Home » Ricette » Conserva di pesce alla Calabrese

Conserva di pesce alla Calabrese

Impariamo a conservare il pesce “in scatola” fatto da noi. Quando lo mangeremo scopriremo un sapore che col tonno comprato non abbiamo mai provato. Ci vuole tempo per prepararlo, ma ne vale la fatica.

Ingredienti:
4 sgombri freschi
1 sedano
1 carota
1 cipolla
mezzo limone
1 spicchio di aglio
prezzemolo
alloro
timo
chiodi di garofano
pepe
sale
olio extravergine di oliva
2 cucchiai di nduja calabrese

Preparazione:
Mettete a bollire 3 litri di acqua e gettatevi dentro tutte le verdure e gli aromi, creando un brodo vegetale. Pulite i pesci e metteteli a cuocere in questo brodo per 15 minuti. Scolateli, alla fine, togliete la pelle e fateli a filettini che metterete nel barattolo pulito e sterilizzato. Unite una foglia di alloro. Mescolate la nduja con qualche cucchiaio di olio per scioglierla quindi versatela sui pesci. Coprite il tutto con l’olio e chiudete per bene il barattolo. Mettetelo in luogo fresco oppure sterilizzatelo in acqua bollente per conservare meglio il contenuto.

admin

x

Guarda anche

La parmigiana di patate

Una idea diversa per fare la parmigiana, o se volete una idea diversa per cucinare ...

Condividi con un amico