Home » Tag Archivi: energia

Tag Archivi: energia

Allarme siccità in Italia: problemi anche in bolletta

I fiumi e i laghi italiani si stanno abbassando. Siamo in pieno allarme siccità e se ne sono accorti prima di tutti gli abitanti delle rive del Po. Un inverno poco piovoso, la neve che stenta ad accumularsi sulle cime, hanno fatto sì che la stagione calda arrivasse senza corsi d’acqua a disposizione per le colture e questo è un ...

Leggi Articolo »

Si scatenano le “aurore australi”

Il processo è identico a quello delle aurore boreali. I venti solari colpiscono l’atmosfera terrestre e, soprattutto alle estremità del pianeta, accendono le particelle di ossigeno creando colori magnifici impossibili da vedere da altre parti della Terra. Ne gode soprattutto il Nord, dalla Scandinavia alla Russia alla Groenlandia, ma un fenomeno simile avviene anche al Polo Sud e nelle sue ...

Leggi Articolo »

Terremoto: trema a sorpresa la Svizzera

Se le Alpi sono così alte e belle lo devono a spinte della Terra che le hanno sollevate dal fondo del mare per milioni di anni. Dunque è anche grazie ai terremoti, nei secoli, se queste montagne sono divenute la più grande catena montuosa d’Europa. Per questo era impossibile, come riportavano alcuni, che la Svizzera fosse un Paese “non sismico”. ...

Leggi Articolo »

Referendum 17 aprile: oggi conosciamo le ragioni del NO

Il 17 aprile in Italia si terrà un referendum sulle estrazioni di petrolio e gas dalle nostre coste. Un referendum molto discusso, per alcuni “inutile” per altri “salvavita”. Noi affronteremo entrambe le ragioni, tra oggi e domani, cominciando con chi si oppone strenuamente e invita la gente a votare NO. Cominciamo col dire che il referendum vuole l’abrogazione (cancellazione) di ...

Leggi Articolo »

Petrolio sulle coste della Tunisia. E si pensa al referendum

Brutto, bruttissimo incidente quello avvenuto al largo della Tunisia che ha portato litri di catrame a riversarsi sulle splendide coste del paese africano. Brutto non solo per il colpo che subisce l’ambiente ma anche perché arriva a mettere seri dubbi sul lavoro delle trivelle nel Mediterraneo e dunque dona nuova spinta ai sostenitori del “SI” al referendum del 17 aprile.

Leggi Articolo »

Caldaie comandate dal telefono

Immaginate di rientrare a casa in una sera di inverno e di dover tremare ancora per un’ora, in attesa che la caldaia faccia il proprio dovere e riscaldi casa. Oggi, forse, questo incubo è finito. Ariston ha infatti messo a punto una applicazione per cellulari Smartphone che permette al telefono di “dialogare” con la caldaia anche a distanza.

Leggi Articolo »

Peccati di gola? È il cervello che va a caccia di energia

Le calorie hanno un ruolo molto più ingombrante della dolcezza, nell’indurci in tentazione e farci cadere nei peccati di gola. Secondo un nuovo studio condotto da ricercatori della Yale University e pubblicato su “Nature Neuroscience”, a dominare il nostro desiderio di zuccheri è il desiderio del cervello per le calorie: il cervello risponde al gusto e al contenuto calorico degli ...

Leggi Articolo »

Città green? Fanno bene all'ambiente, ma anche alla salute

Città green fanno bene alla salute collettiva. Per promuovere politiche “verdi” nelle città in grado di ottenere benefici sia in materia di ambiente sia di salute dei cittadini arriva la partnership tra Novo Nordisk e C40 Cities Climate Leadership Group per spingere su specifiche ricerche volte a generare nuove conoscenze sui benefici collaterali derivati da un’azione sul clima riguardo la salute dei cittadini. C40 è ...

Leggi Articolo »

Batterie al rabarbaro: in arrivo energia green e low cost

Le batterie al rabarbaro potrebbero rappresentare la prossima frontiera nell’ambito dell’energia rinnovabile. Si tratta di una nuova tecnologia ideata all’Università di Harvard e sviluppata dai ricercatori dell’Università di Tor Vergata e della Fondazione Bruno Kessler di Trento.

Leggi Articolo »

La metro di Londra funziona “a frenate” ecologiche

Volete un’idea davvero innovativa per il futuro ecologico dei trasporti? Copiate l’Inghilterra, soprattutto la metropolitana di Londra. Grazie a una ricerca e all’applicazione susseguente fornita da un’azienda del settore, i treni della metro londinese applicano il sistema del “freno rigenerativo”, sfruttando come dice la parola proprio le frenate.

Leggi Articolo »

Condividi con un amico