Home » Tag Archivi: temperatura

Tag Archivi: temperatura

La Svizzera ha capito come “spremere” acqua dall’aria

Il progetto è svizzero ma potrebbe fare la fortuna di mezza Africa. E in futuro, chissà, potrebbe salvare l’intero pianeta. L’acqua è una risorsa che si sta estinguendo e presto potremmo ritrovarci tutti a volercene accaparrare un bicchiere, disperatamente. Occorre pensare ORA ai metodi migliori per ricavarla. Per esempio, nel modo più naturale possibile: dall’aria.

Leggi Articolo »

Il pannello solare fatto con la birra

Il genio a volte vive in provincia, dentro casette banali, magari svolgendo un mestiere semplice e insospettabile come quello del professore di matematica. E infatti il professor Darko Milicevic vive e lavora in Serbia, lontano dalle grandi potenze e dalle università di grido, ma il genio ce l’ha. Eccome. Dalla sua mente nasce un’idea che potrebbe farci riscaldare una casa ...

Leggi Articolo »

Freddo improvviso, a rischio colture di mezza Italia

Il freddo è arrivato all’improvviso, si è passati dalla primavera alla neve nel giro di una notte e questo è stato un colpo duro per le coltivazioni di mezza Italia. Un novembre anomalo che ha visto fioriture fuori stagione e produzioni inaspettate, ora viene frustato dai venti freddi del Polo Nord che uccidono i nuovi frutti senza pietà. L’allarme di ...

Leggi Articolo »

Risparmiare le bollette rispettando l’ambiente

Estate, tempo di…. condizionatori sempre accesi. E ce ne accorgiamo anche dall’aumento dei mal di gola e dall’aumento dei cali di tensione elettrica. Non c’è nulla di sbagliato nell’usare il condizionatore, i ventilatori o i frigoriferi alla massima potenza, ma è sempre bene seguire delle regole sane e moderate in modo da ottenere due vantaggi: il rispetto dell’ambiente (meno sprechi, ...

Leggi Articolo »

Nuove idee ecologiche per la casa

Un sistema di condizionamento e di refrigeramento della casa basato del tutto sulla natura, sulla sua riproduzione libera, su sistemi di crescita che nulla hanno di artificiale… tranne forse la struttura dentro la quale vengono inserite. L’idea è venuta a uno studio di architettura di Torino, diretto da Cesare Griffa, in collaborazione con l’Università di Firenze.

Leggi Articolo »

Da Salerno, energia elettrica dalla sabbia

Viva l’eccellenza italiana quando esce prepotentemente allo scoperto! Come la ditta salernitana Magaldi che ha deciso di sfruttare lo stereotipo per eccellenza (“noi abbiamo il sole e il mare”) per creare energia pulita e a costi contenuti. L’idea vincente si chiama STEM (Solare Termodinamico Magaldi), messa a punto insieme all’Università di Napoli e al CNR.

Leggi Articolo »

Il mese di Giugno 2014 è stato il più caldo dal 1880

Secondo i ricercatori della National Oceanic and Atmospheric Administration, lo scorso Giugno è stato in assoluto il mese più caldo degli ultimi 150 anni, tant’è che la superficie oceanica ha raggiunto i 17, 04 gradi, ben 0, 64 in più rispetto alla normale media.

Leggi Articolo »

FederAnziani: il decalogo per tutelare la terza età, ma non solo

Le ondate di caldo torrido rappresentano un’insidia molto pericolosa, soprattutto tra gli over 65, motivo per cui il presidente della FederAnziani, Roberto Messina, ha lanciato un appello per prevenire i pericoli che le temperature estive possono arrecare alla salute degli anziani, in modo da evitare che si ripeta il triste bollettino di vittime a cui, purtroppo, siamo drammaticamente abituati.

Leggi Articolo »

Il riscaldamento dell’Artico riduce ondate di freddo intenso

Il riscaldamento dell’Artico non solo, al contrario di quanto si crede, non incide sull’aumento delle ondate di freddo intenso, ma contribuisce a ridurle, è quanto rivela uno studio del matematico James A. Screen dell’università di Exeter (Gran Bretagna), pubblicato su Nature Climate Change.

Leggi Articolo »

L’Unione europea potrebbe pagare molto caro un ulteriore aumento della temperatura

Dati al dir poco allarmanti arrivano da uno studio del Joint Research Centre (Jrc), il servizio scientifico interno della Commissione europea, dal momento che rivelano come un ulteriore aumento della temperatura globale potrebbe costare molto caro all’UE, specialmente ai paesi del sud, che include anche l’Italia, e del centro meridionale.

Leggi Articolo »

Condividi con un amico