Home » Tecnologia » Registro delle opposizioni, boom di iscrizioni

Registro delle opposizioni, boom di iscrizioni

Evidentemente gli italiani sono scocciati non poco di ricevere telefonate promozionali a ogni ora del giorno. Così come previsto il Registro delle opposizioni per negare il consenso del proprio numero telefonico al telemarketing è stato preso d’assalto dai cittadini. La richieste di iscrizioni al Registro delle opposizioni sono state già oltre 42.000, in meno di 24 ore dall’attivazione del servizio.

Un messaggio chiaro e forte alle compagnie che telefonano nelle case per fare le loro proposte commerciali. A gestire il servizio, che è stato accolto con entusiasmo dagli italiani, è la Fondazione Ugo Bordoni. Dato l’elevato numero di richieste e di collegamenti, nelle prime ore online il sito ha avuto qualche problema di funzionamento. Ma adesso il sito funziona a pieno regime, ed è pronto ad accogliere le migliaia e migliaia di richieste che sicuramente arriveranno nei prossimi giorni.

admin

0 Commenti

  1. Marangoni Soleno

    Il sito delle opposizione e una cagata pazzesca. Non funziona e per di più una volta che ti iscrivi quasi a prenderti per il culo aumentano la frequenza delle chiamate….
    UNICA SOLUZIONE? Staccate il telefono di casa e usate il cellulare che ancora e privato e non vi possono contattare altrimenti siete liberi di denunciare il tutto alle autorità, sempre che anche loro possano fare qualcosa!!!!!
    Morale: IN ITALIA NON FUNZIONA NIENTE COME AL SOLITO.

x

Guarda anche

Privacy: ecco come difendersi dalle telefonate spam

A tutti noi è capitato. Salvarsi è quasi impossibile. Ogni volta che si rimane a ...

Condividi con un amico