Home » Tecnologia » Twitter, indipendenza e assalto al mobile

Twitter, indipendenza e assalto al mobile

Al MWC di Barcellona Dick Costolo, CEO di Twitter ha parlato con un duplice obiettivo. Il primo è quello di rimandare al mittente o comunque smentire le voci che nei giorni scorsi parlavano di una possibile vendita della società a Google per 10 miliardi di dollari. Nessuna trattativa dunque con Big G, ma la voglia di restare indipendenti, anche se non è arrivata nessuna smentita su un possibile accordo con Facebook.

L’altro obiettivo delle parole di Costolo è relativo agli sforzi e agli investimenti che Twitter svolgerà d’ora in avanti per garantire uno sviluppo adeguato del microblogging su gran parte dei device mobile, dagli smartphone ai tablet e persino sui televisori.

admin

x

Guarda anche

Ford torna a MasterChef Italia e apre le porte della Ford Social Home

Torna ancora una volta al fianco di MasterChef Italia: per la sesta edizione del talent ...

Condividi con un amico