Home » Tecnologia » Google One Pass, anche in Italia le news a pagamento

Google One Pass, anche in Italia le news a pagamento

L’approccio ai contenuti sul web potrebbe presto essere rivoluzionato, da tempo gli editori provano delle strade per cercare di monetizzare l’informazione che passa dalla rete. Così dopo l’annuncio di Apple del via agli abbonamenti delle applicazioni, Google ha lanciato ieri One Pass, un sistema per commercializzare online i propri contenuti, dove Big G gestisce pagamenti e accessi.

La semplicità del sistema One Pass permette agli editori di implementarlo facilmente utilizzando poi Google Chekout. Dunque d’ora in avanti molti contenuti sul web, magari inizialmente i contenuti premium, potrebbero passare da questo sistema diventando a pagamento. Mountan View dalla transazione tra utente ed editore tratterrà il 10%, molto meno del 30% che invece finiranno nelle casse di Apple per gli abbonamenti su App Store.

admin

Condividi con un amico