Home » Tecnologia » Honor X6, lo smartphone perfetto per i Millenials

Honor X6, lo smartphone perfetto per i Millenials

È accessibile oltre che extra-performante: il futuro dello smartphone sotto i 250 euro si chiama Honor 6X ed è stato svelato al CES 2017 di Las Vegas in corso in queste ore: prezzo consigliato di fascia media e una dotazione di fascia alta convivono in questo modello con doppia fotocamera posteriore all’avanguardia, prestazioni eccezionali e batteria a lunga durata. Per unire lo spirito votato al risparmio e l’uso intensivo di internet della generazione millenial, Honor 6X è l’ultimo nato della serie X del brand. Un device potente e versatile, dotato di funzioni pensate per soddisfare a pieno l’esperienza d’uso da parte dei sempre più esigenti millenial. Uno smartphone pensato per esplorare il mondo, coltivare l’artista che c’è in ognuno di noi e godere di un mondo di musica, film e giochi al massimo livello. Con uno schermo Full HD da 5,5 pollici, Honor 6X è dotato di un corpo ergonomico in metallo dallo spessore di soli 8,2mm, con un pannello in vetro 2.5D sul lato frontale e un pannello curvo su quello posteriore.

Molto potente la doppia fotocamera

Honor 6X è dotato di una doppia fotocamera in grado di offrire una impressionante gamma di apertura (f/0.95-f/16) ideale per consentire agli utenti di esplorare il loro potenziale creativo. La fotocamera principale da 12MP gestisce la composizione dell’immagine mentre quella secondaria da 2MP raccoglie informazioni che permettono un risultato brillante e preciso. Grazie alla straordinaria apertura offerta da questo sistema (fino a f/0.95) Honor 6X produce effetti di sfocatura degni di un apparecchio professionale. La tecnologia PDAF (Phase Detection Auto Focus) consente una messa a fuoco perfetta in soli 0,3 secondi. La mente di Honor 6X è un processore Kirin 655 con architettura Octa-Core: glitch e blocchi sono scongiurati. Kirin 655 è dotato di quattro core a 2,1GHz e di quattro a 1,7GHz. A supportarlo un co-processore i5, per permettere agli utenti la migliore esperienza d’uso che stiano giocando, navigando in internet, ascoltando musica o usando più app contemporaneamente. Per rendere l’uso ancora più fluido, Honor 6X è dotato dello Smart File System di Honor, che implementa il sistema EXT4 di Android prevenendo la frammentazione dei file e mantenendo le performance del device.

Batteria senza paragoni, a prova di… internet

Honor 6X offre una durata d’uso senza ricarica eccezionale grazie alla batteria da 3340mAh. Grazie alla CPU con architettura da 16nm e alla tecnologia di risparmio energetico, una ricarica totale di Honor 6X permette fino 2,2 giorni di utilizzo, o 1,5 se l’uso è davvero estremo. Con una sola ricarica della batteria, Honor 6X permette di visualizzare fino a 11,5 ore di video, 70 ore di musica e di 8 ore di gaming. Grazie al sistema proprietario di ricarica rapida da 5V/2A, Honor 6X permette ai suoi utenti di risparmiare tempo: il compagno perfetto per la quotidianità di un millenial.  Honor 6X è disponibile nella versione con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna a partire dal 4 gennaio nelle colorazioni oro, argento e grigio, a un prezzo consigliato al pubblico di 249 euro. A breve sarà inoltre disponibile una versione premium con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna a un prezzo consigliato al pubblico di 299 euro.

Marta Patroni

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Internet, sette regole per proteggere i bambini

Sette regole d’oro per condividere foto e informazioni di bambini attraverso i social. Da uno ...

Condividi con un amico