Home » Tecnologia » WhatsApp lancia “Status”

WhatsApp lancia “Status”

WhatsApp lancia “Status”. Per celebrare 8 anni di successi, 1,2 miliardi di utenti mensili e 60 miliardi di messaggi giornalieri, l’applicazione di messaggistica istantanea introduce la nuova funzione Stato, che permette l’invio e la ricezione di aggiornamenti di stato, comprensivi di contenuti media.

Per WhatsApp si tratta in un certo senso di un ritorno alle origini. L’applicazione fu infatti creata nel 2009 da Jan Koum e da Brian Acton, due ex impiegati della società informatica Yahoo!, con l’intento di permettere alle persone di comunicare proprio con frequenti cambi di status. Lo Status di WhatsApp si rifà alle Storie di Instagram e Facebook, a loro volta ispirate all’omonima funzione di Snapchat. Grazie alla nuova funzione, già disponibile per gli utenti di iPhone, Android e dispositivi Windows, si possono creare sequenze foto e video che si cancelleranno automaticamente dopo 24 ore. Gli utenti potranno condividere i loro “Stati” con tutti i contatti o solo alcuni, a seconda delle impostazioni di privacy selezionate, i quali potranno rispondere privatamente sotto crittografia End to End. Con l’aggiornamento dell’app verrà aperta la sezione dedicata a Status,dove si potranno vedere gli aggiornamenti di stato dei propri contatti di WhatsApp.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Rischio autismo aumenta con nonna fumatrice

Il rischio autismo si potrebbe ereditare dalla nonna fumatrice. A sostenerlo è una ricerca condotta ...

Condividi con un amico