Home » Tecnologia » Vacanze social, da Facebook e Instagram consigli di sicurezza

Vacanze social, da Facebook e Instagram consigli di sicurezza

Condividere i ricordi delle vacanze sui social senza mai dimenticare la sicurezza. Da Facebook e Instagram forniscono una piccola guida per aumentare la sicurezza durante le condivisioni di foto e video in vacanza.

Per prima cosa attenzione al WIFI: Facebook la nuova funzione Find Wi-Fi per iOS e Android che aiuta a localizzare gli hotspot wi-fi disponibili nelle vicinanze utile, specie in quelle località in cui la connessione è più debole.

Scegliere una password sicura: Anche lontano da casa, la sicurezza è importante: sia per Facebook che per Instagram è importante scegliere una password sicura e difficile da indovinare, in modo da evitare che qualcun altro possa accedere al tuo profilo.

Scegliere l’autenticazione a due fattori: Tra le misure previste da Instagram per garantire la sicurezza, c’è l’autenticazione a due fattori, per rendere più difficile l’accesso al proprio profilo da parte di persone indesiderate grazie a un codice a 6 cifre richiesto ogni volta che si fa log-in da un nuovo dispositivo.

Impostare un codice di sicurezza: Anche su Facebook si può rendere il profilo a prova di intrusi, impostando un codice di sicurezza che si riceverà direttamente sul cellulare nel momento in cui si accede all’account da un device sconosciuto.

Disporre un filtro per i commenti: Si tratta di un filtro ai commenti che contengono una lista personalizzabile di parole, frasi, hashtag ed emoji.

Scegliere con cura le informazioni da condividere: Su Instagram, anche se i post sono privati, il profilo è pubblico, e tutti possono vedere l’immagine iniziale, il nome utente e la biografia e dunque è utile pensare bene al tipo di informazioni che si vogliono condividere in questa sezione.

Controllare i contenuti: Facebook dà la possibilità di controllare i contenuti prima che questi compaiano sul profilo, tramite la sezione Privacy delle impostazioni.

Non eccedere con la geolocalizzazione: Sia su Instagram che su Facebook si possono geolocalizzare i post ma è bene pensare se davvero si vuole che gli altri sappiano dove è stata scattata una determinata immagine.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Caravaggio a Milano: mostra evento a Palazzo Reale

Milano celebra Caravaggio con una mostra evento, allestita a Palazzo Reale dal 29 settembre al ...

Condividi con un amico