Home » Viaggi » Corporea, a Napoli primo museo interattivo del Corpo Umano

Corporea, a Napoli primo museo interattivo del Corpo Umano

A Napoli aprono i battenti Corporea, il museo interattivo del Corpo Umano, e il Planetario in 3d della Fondazione Idis, Città della Scienza. L’inaugurazione avvenuta il 4 marzo ha voluto ricordare la stessa data del 2013, quando un incendio doloso devastò lo Science Center di Città della Scienza.

A quattro anni da quel triste giorno, il polo scientifico di Bagnoli riparte con il primo museo interattivo d’Europa dedicato al corpo umano. Corporea offre infatti ai visitatori un intrigante viaggio nei segreti del corpo umano in una struttura di oltre 5mila metri quadri, su tre livelli, con 14 isole tematiche, esposizioni, micro installazioni e postazioni interattive. Le applicazioni con la realtà aumentata e virtuale per Corporea sono state realizzate da Protom, società napoletana di It, vincitrice, nella primavera del 2016, della gara internazionale, in partnership con realtà internazionali come Archimedes Exhibitions, il Muse (Museo delle Scienze di Trento) e Studio GrisDainese. Il Planetario sarà invece aperto al pubblico dal prossimo 19 marzo.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Come applicare il mascara per un make up perfetto

Il mascara è un prodotto indispensabile per un make up completo. Ma come mettere il ...

Condividi con un amico