Home » Viaggi » Cardiff, cosa vedere nella città che ospiterà la finale di Champions League

Cardiff, cosa vedere nella città che ospiterà la finale di Champions League

La febbre bianconera per Cardiff è già altissima in attesa della finale di Champions League al Millenium Stadium. Quale migliore occasione per andare alla scoperta della capitale del Galles. Cardiff si trova a ovest di Londra, da cui dista solo poco più di 2 ore di treno. Situata sulla baia di Bristol alla foce del Taff, nel sud-est del Galles e vicino alla frontiera con l’Inghilterra, la città si è sviluppata enormemente durante il XIX secolo grazie all’industria mineraria e al suo porto fortemente trafficato.

Se il Galles è la “Terra dei Castelli”, la sua capitale è certamente la “Città dei Castelli”. Tra i monumenti e il luoghi di interesse che valgono una visita in città c’è infatti il Castello di Cardiff, costruito nel 1081, su una vecchia fortezza romana e restaurato durante l’età vittoriana da William Burges e dall’architetto Lancelot “Capability” Brown. Fu fondato dai Normanni nel 1081 sulle rovine di un preesistente forte romano. Il suo occupante più famoso fu Roberto II di Normandia che qui vi rimase prigioniero per ordine del suo fratello Enrico I d’Inghilterra dal 1106 al 1134. Assai suggestivo è anche il Castell Coch ovvero “il castello rosso”, castello medievale trasformato alla fine del XIX secolo in edificio fiabesco da William Burges. Da visitare anche Cattedrale di Llandaff, edificata secondo la tradizione da San Teilo nel 560, il National Museum of Wales che ospita numerose opere come Il bacio di Auguste Rodin realizzato in bronzo o La Parigina di Pierre-Auguste Renoir e il Wales Millennium Centre, complesso di edifici per la danza e le arti drammatiche situato nella Roald Dahl Plass, che si apre sulla baia di Cardiff. Chi vuole concedersi una pausa nel verde dovrà far visita al Bute Park, gigantesco parco che si estende dal Castello di Cardiff verso nord, e Roath Park sito nella zona residenziale di Roath, noto per il monumento alla sfortunata spedizione, guidata da Robert Falcon Scott, che salpò da Cardiff il 15 giugno 1910 alla volta dell’Antartide. Una visita alla Doctor Who Experience è poi decisamente imperdibile per tutti gli appassionati di questa serie. In questo viaggio interattivo nel mondo di Doctor Who si avrà l’opportunità di pilotare il Tardis e di osservare da vicino i Dalek. Infine, i fortunati che avranno il privilegio di assistere alla finale del prossimo 3 giugno accederanno al celebberrimo Millennium Stadium. Costruito nel 1999, è lo stadio di rugby e di calcio coperto più grande del Regno Unito, e può ospitare 74.500 persone. Utilizzato sia per eventi sportivi che per concerti, è stato ricostruito sopra il vecchio stadio “Arms Park”.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Semi di Chia, tutte le proprietà e i benefici

Semi di Chia, tutte le proprietà e i benefici dei minuscoli semi che si ricavano ...

Condividi con un amico