Home » Viaggi » Lampedusa, inaugurata la Via dei Dammusi

Lampedusa, inaugurata la Via dei Dammusi

Inaugurata a Lampedusa la Via dei Dammusi, percorso culturale che mira a valorizzare le tipiche costruzioni dell’isola. Presenti all’inaugurazione il sindaco Giusy Nicolini e il sovrintendente ai Beni culturali e ambientali di Agrigento, Gabriella Costantino.

Il progetto prevede la realizzazione di percorsi tematici su base scientifica, partendo dall’idea che l’isola costituisca uno spazio museo con interessi culturali variegati e molteplici. Nel 2006 la soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Agrigento aveva inaugurato lo spazio museale Casa di Teresa con una mostra dedicata al dammuso lampedusano. Lo spazio accoglie le specie arboree che facevano parte del paesaggio lampedusano prima del 1843.

I dammusi, tipiche costruzioni dell’isola delle Pelagie, sono caratterizzati da tetti a cupola che servono per convogliare l’acqua piovana nelle cisterne e spessi muri che garantiscono l’isolamento contro il caldo d’estate ed il freddo d’inverno. Quasi sempre accanto ad un dammuso si trova una costruzione circolare in pietra lavica chiamato “Jardinu” dentro la quale si coltivano alberi da frutto, protetti così dall’incessante vento che batte l’isola.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Sospensione della patente per chi usa il cellulare al volante

Sospensione immediata della patente per chi usa il cellulare al volante. Questa è sicuramente una ...

Condividi con un amico