Home » Viaggi » Museo nazionale etrusco di Villa Giulia apre le porte di sera

Museo nazionale etrusco di Villa Giulia apre le porte di sera

Stitched Panorama

A Roma il Museo nazionale etrusco di Villa Giulia apre le porte di sera. In calendario dodici aperture serali straordinarie con concerti, conferenze e spettacoli, con la sorpresa di un prezzo eccezionalmente scontato a 3 euro (ridotto a 1,50 per i cittadini dell’Unione europea di età compresa tra i 18 e i 25 anni e gli altri aventi diritto) invece degli 8 euro ordinari.

Si parte sabato 15 luglio e gli appuntamenti successivi sono il 22 e il 29 luglio, il 5 agosto, il 2, 9, 15, 16, 29, 30 settembre, il 7 e 14 ottobre.

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia è stato fondato nel 1889 allo scopo di raccogliere insieme tutte le antichità pre-Romane del Lazio, dell’Etruria meridionale e dell’Umbria appartenenti alle civiltà etrusca, falisca e capenate. Il reperto più famoso è il monumento funerario di terracotta, il Sarcofago degli Sposi che rappresenta una coppia di sposi a grandezza quasi naturale che si adagia felicemente come se fossero ad un pranzo. Gli altri tesori custoditi sono le Lamine di Pyrgi, un testo etrusco-fenicio, l’Apollo di Veio, i resti del tempio etrusco di Alatri e sua ricostruzione, un altorilievo proveniente dal frontone del tempio “A” di Pyrgi con scene tratte dal mito dei Sette contro Tebe con Tideo che mangia il cervello di Melanippo eancora le collezioni Barberini, Castellani e Pesciotti.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Sospensione della patente per chi usa il cellulare al volante

Sospensione immediata della patente per chi usa il cellulare al volante. Questa è sicuramente una ...

Condividi con un amico