Home » Bambini » Biberon al Bisfenolo, l'UE lo vieta perchè nocivo

Biberon al Bisfenolo, l'UE lo vieta perchè nocivo

L’Unione Europea ha messo al bando i biberon in plastica contenenti bisfenolo A, comunemente conosciuto come Bpa, dopo che alcuni esperti dei Paesi dell’Unione hanno redatto un dossier sul bisfenolo A, sui contenuti chimici e sull’effetto che ha sulla salute del bambino. Dunque dal 1° marzo 2011 verrà vietata la produzione, e ovviamente la commercializzazione, di questo tipo di biberon.

Gli studi hanno rivelato che il Bpa muta l’attività dell’apparato endocrino, portando i ricettori degli ormoni ad avere effetti negativi, e pericolosi, sulla salute. In altri Paesi, come Danimarca e Francia per l’Europa e Canada e Australia, la vendita e la produzione di biberon al Bpa è stata vietata già da tempo.

Gaetano Scavuzzo

x

Guarda anche

Bisfenolo A, esposizione in gravidanza può alterare cervello feto

L’esposizione al Bisfenolo A durante la gravidanza può portare a uno sviluppo alterato del cervello ...

Condividi con un amico