Home » Bambini » Bimbo prematuro impoverisce il latte materno

Bimbo prematuro impoverisce il latte materno

La nascita del bambino prima dei nove mesi ha della conseguenze negative sulla qualità del latte materno. Quando la madre è costretta a un parto prematuro il suo latte risulta povero di sostanze nutrienti per l’alimentazione del piccolo, come ad esempio il Q10, enzima antiossidante che trasporta elettroni. A rivelarlo è uno studio spagnolo condotto dall’università di Granada e dall’ospedale San Cecilio.

La ricerca si è basata sul confronto tra 30 mamme, di cui 15 hanno partorito prematuramente. Il risultato è stato che le madri dei bambini nati regolarmente avevano un latte materno con livelli di Q10 maggiori fino al 75% rispetto a quelle con figli prematuri. Una scoperta importante per intervenire al meglio nell’alimentazione dei neonati prematuri.

Gaetano Scavuzzo

x

Guarda anche

Gravidanza, test del sangue prevede rischio parto pretermine

Un test del sangue potrebbe prevedere il rischio di parto pretermine. Messo a punto da ...

Condividi con un amico