Home » Bambini » Ipoacusia, quando colpisce i bambini

Ipoacusia, quando colpisce i bambini

Disturbi e patologie dell’udito possono colpire anche nell’età dell’infanzia e dell’adolescenza, non si tratta dunque di un fatto puramente fisiologico. Nonostante i dati sottolineano che l’incidenza della comparsa di tali disturbi aumenta col progredire dell’età, per i bambini e i ragazzi colpiti può diventare un vero scoglio nelle relazioni sociali.

Una patologia che colpisce 100.000 bambini è l’ipoacusia, una malattia congenita nell’80% in cui la coclea, organo sensoriale dell’udito, viene lesionato. In questi casi diventa fondamentale oltre alla diagnosi precoce anche l’affidarsi ad un buon logopedista. Proprio sull’ipoacusia infantile sarà concentrata l’attenzione della Giornata europea della logopedia, in programma il prossimo 6 marzo.

Gaetano Scavuzzo

x

Guarda anche

Ecco come riconoscere lo stress dalle parole

Tutti siamo più o meno stressati, ormai, anche i bambini piccoli e gli anziani. Chi ...

Condividi con un amico