Home » Bambini » Bambini obesi e in sovrappesso, in Italia sono il 35%

Bambini obesi e in sovrappesso, in Italia sono il 35%

In Italia più di un bambino su tre è obeso o in sovrappeso, un problema diffuso non solo nel nostro Paese ma in tutto l’occidente. Anche se i numeri a riguardo evidenziano una tendenza di crescita dell’obesità infantile anche nei Paesi in via di sviluppo, come hanno riportato le cifre del Barilla Center for Food & Nutrition sull’obesità. A rilanciare l’allarme per quanto riguarda i bambini italiani è stato il Ministro della salute, Ferruccio Fazio, in occasione del convegno “Nuove linee di indirizzo in tema di riabilitazione: l’obeso grave come paziente ad alta complessità”, svoltosi all’ospedale Auxologico San Luca di Milano.

Il sistema sanitario italiano deve fare di più per cercare di far calare il tasso di obesità infantile, riportandolo quantomeno a livelli vicini alla media mondiale, dove i bambini in sovrappeso sono 1 su 10. Per l’ennesima volta è stata comunque ribadita anche la necessità di una maggiore attenzione dei genitori nel curare l’alimentazione dei figli, nonchè le loro abitudini quotidiane. Va ricordato infatti che, soprattutto per i bambini, è fondamentale nella fase della crescita praticare uno o più sport, facendo movimento con costanza e tenendo lontana la sedentarietà.

Gaetano Scavuzzo

x

Guarda anche

Bevande zuccherate e rischio obesità fra giovani

Le bevande zuccherate aumentano il rischio di obesità fra i giovani. L’allarme arriva da uno ...

Condividi con un amico