Home » Bambini » Save The Children: "Troppi bambini mai visitati da un medico"

Save The Children: "Troppi bambini mai visitati da un medico"

La prevenzione e la cura della salute dovrebbero essere un diritto assicurato a tutta l’umanità, ma ancora oggi invece ci sono al mondo tantissimi bambini, si stima 350 milioni, che nella loro vita non verranno mai visitati nè da un medico, un infermiere o un operatore di comunità. Una carenza sottolineata e denunciata a gran voce da Save the Children che pone l’attenzione su come un’adeguata presenza di personale e strutture sanitarie sul territorio riuscirebbe ad evitare molte morti di bambini.

Servirebbero 3,5 milioni di operatori sanitari in più, incluse 350 mila ostetriche, per salvare la gran parte di quegli 8 milioni di bambini sotto i 5 anni che ogni anno muoiono per complicazioni post parto, malaria, polmonite, diarrea che non sono state curate in tempo. Con questi allarmanti numeri in mano Save the Children ha rilanciato la campagna “Every One” per porre un freno alla mortalità infantile, soprattutto nei Paesi più poveri. Tra i territori che hanno più bisogno di assistenza sanitaria per i bambini ci sono il Ciad e la Somalia. Diversi protagonisti dello spettacolo, della tv e dello sport faranno da testimonial per raccogliere quanti più fondi possibile.

Gaetano Scavuzzo

x

Guarda anche

Afghanistan, assalto sede Save the Children a Jalalabad

Ancora terrore in Afghanistan dove un commando ha preso d’assalto la sede di Save the ...

Condividi con un amico