Home » Bambini » Allergie in aumento, è allarme tra i bambini

Allergie in aumento, è allarme tra i bambini

Le allergie sono in larghissima diffusione soprattutto tra i giovani e i bambini, ma anche tra gli adulti. Un allarme in continua crescita se saranno confermate le previsioni che indicano nel 2025 un tasso di popolazione colpita da patolgie allergiche superiore al 50%. In Italia le allergie oggi costituiscono la quarta malattia cronica più diffusa e a soffrirne sono oltre 15 milioni di persone. In aumento non sono solo le “allergie stagionali” ma sopratutto le cosiddette “allergie perenni”, come quelle agli acari, o agli allergeni degli animali.

All’evoluzione dell’incidenza delle allergie prevelantamente sui più piccoli non corrisponde la prontezza delle misure del Sistema Sanitario Nazionale come ha sottolineato Floriano Bonifazi, direttore del dipartimento di malattie immuno-allergiche e respiratorie dell’Azienda Ospedaliera di Ancona: “L’aumento della prevalenza e dell’incidenza delle allergie produce conseguenze significative sulla qualità della vita dei pazienti e sui sistemi sanitari, anche in termini di incremento dei costi. Eppure il nostro SSN non è pronto ad affrontare quella che ormai è diventata la Malattia del 21° secolo”.

Gaetano Scavuzzo

x

Guarda anche

Allarme attentati in Italia: il rischio c’è

Le nostre spie, i nostri Servizi Segreti sono forse tra i più efficienti d’Europa nel ...

Condividi con un amico