Home » Bambini » Stress in gravidanza? Nascerà una femmina

Stress in gravidanza? Nascerà una femmina

Ogni donna prima di sapere di essere incinta ha le proprie preferenze sul sesso del nascituro. Dal Regno Unito arriva uno studio che lega lo stress della donna durante la gravidanza alla maggiore possibilità di dare alla luce una femmina piuttosto che un maschio. La ricerca arriva dal Department of Public Health della Oxford University e oltre a evidenziare la correlazione positiva tra stress e “rischio” fiocco rossa, sostiene che chi soffre di ansia cronica, a medio o lungo termine, ha maggiori diffocoltà ad avviare un gravidanza.

L’indagine, in attesa che venga confermata da altri studi, è stata condotta su oltre 330 donne inglese esaminate durante il periodo in cui stavano cercando di restare incinte. I risultati della ricerca, presentati durante la conferenza annuale della American Society of Reproductive Medicine di Orlando, in Florida, hanno posto l’accento non solo su stile di vita e attività sessuale delle donne, ma anche su cortisolo e alfa-amilasi. Dalla misurazione dei due ormoni, uno legato allo stress e uno al rilascio di adrenalina, nei sei mesi prima del parto i risultati sono stati chiari. Dopo i concepimenti si è potuto constatare che le donne con livelli di cortisolo più elevati avevano partorito una bambina.

Gaetano Scavuzzo

x

Guarda anche

Stress in gravidanza mette a rischio salute del bebè

Troppo stress in gravidanza influenza negativamente la salute del feto. A sostenerlo sono gli esperti ...

Condividi con un amico