Home » Bambini » Sanità, è possibile ridurre la mortalità delle donne e dei neonati

Sanità, è possibile ridurre la mortalità delle donne e dei neonati

Esistono 56 interventi che permetteranno di ridurre i decessi delle donne durante la gravidanza e il parto e dei bambini prima dei 5 anni di età, gli interventi sono stati individuati da uno studio condotto dall’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) in collaborazione con l’Università Aga Khan e del Partenariato per la Salute Materna, Neonatale e Infantile (PMNCH).


La ricerca è durata tre anni e ha esaminato ben 50mila documenti scientifici e alla fine sono stati individuati gli interventi essenziali e le linee guida per la salute riproduttiva, materna, neonatale e infantile da applicare in particolare nei paesi in via di sviluppo. Oltre a individuare gli interventi, il documento fornisce precise indicazioni sulle necessità in termini di formazione e dotazioni.

Alcuni di questi interventi riguardano per esempio il contrasto l’anemia materna tramite la somministrazione di ferro, la prevenzione e la cura delle emorragie post partum e somministrare antibiotici ai neonati per curare la polmonite.

admin

x

Guarda anche

Medicina: le fake news più pericolose del cancro

Esiste qualcosa di più pericoloso e mortale del cancro? Sì… il vostro computer. E soprattutto ...

Condividi con un amico