Home » Bambini » Maltrattamenti, condannate le maestre dell’asilo di Casarile

Maltrattamenti, condannate le maestre dell’asilo di Casarile

Roberta Bonizzoni ed Elena Pistillo, le maestre dell’asilo nido “Primi passi”, accusate di maltrattamenti nei confronti dei bambini che frequentavano la struttura, sono state condannate a tre anni e sei mesi di reclusione.


Le due maestre lavoravano nell’asilo nel comune di Casarile, in provincia di Milano, i maltrattamenti ai danni dei bambini erano stati confermati da alcuni video dal contenuto spaventoso ed inequivocabile.

La sentenza che condanna le due donne è stata emessa dal giudice del Tribunale di Pavia Erminio Rizzi che ha così accolto la tesi sostenuta dall’accusa. Le piccole vittime sono 15 rispetto ai 19 di cui si parlava inizialmente, infatti per 4 bambini le cui famiglie si erano costituite parte civile il giudice ha stabilito che non ci sono stati maltrattamenti.

admin

x

Guarda anche

Cancro: bimbo di 5 anni dona “mezzo euro” alla ricerca

Giovanni ha 5 anni ma ha già capito una lezione durissima della vita: esistono malattie ...

Condividi con un amico