Home » Bambini » Neonata abbandonata tra i rifiuti dai genitori

Neonata abbandonata tra i rifiuti dai genitori

In provincia di Cremona una coppia di ivoriani ha gettato la propria figlia appena nata in un cassonetto dei rifiuti.

La donna, incinta di sette mesi, si è presentata accompagnata dal marito all’ospedale di Cremona affermando di aver avuto un aborto spontaneo. I medici hanno effettuati gli esami clinici e hanno così rilevato contraddizioni con il racconto della donna che alla fine ha confessato di aver partorito e gettato la neonata tra i rifiuti.

Per la coppia è immediatamente scattata l’accusa di occultamento e distruzione di cadavere e in attesa di ulteriori indagini, verrà effettuata l’autopsia sul corpo della piccola per capire anche se era ancora viva al momento dell’abbandono.

admin

x

Guarda anche

Parkinson: un metodo per alleviare i sintomi

Il Parkinson lo abbiamo conosciuto tutti, in mondovisione, nella sofferenza di Papa Giovanni Paolo II ...

Condividi con un amico