Home » Bambini » Neonata abbandonata tra i rifiuti dai genitori

Neonata abbandonata tra i rifiuti dai genitori

In provincia di Cremona una coppia di ivoriani ha gettato la propria figlia appena nata in un cassonetto dei rifiuti.

La donna, incinta di sette mesi, si è presentata accompagnata dal marito all’ospedale di Cremona affermando di aver avuto un aborto spontaneo. I medici hanno effettuati gli esami clinici e hanno così rilevato contraddizioni con il racconto della donna che alla fine ha confessato di aver partorito e gettato la neonata tra i rifiuti.

Per la coppia è immediatamente scattata l’accusa di occultamento e distruzione di cadavere e in attesa di ulteriori indagini, verrà effettuata l’autopsia sul corpo della piccola per capire anche se era ancora viva al momento dell’abbandono.

admin

x

Guarda anche

Come il “Dottor House”, medico di Treviso salva un paziente studiando

Ricordate il “Dottor House”, la fortunata serie TV con Hugh Laurie, in cui un medico ...

Condividi con un amico