Home » Bambini » In Italia troppi parti cesarei, il ministro chiede un'inchiesta al Nas

In Italia troppi parti cesarei, il ministro chiede un'inchiesta al Nas

Il ministro della Salute Renato Balduzzi denuncia un livello eccessivamente alto di parti cesarei e pertanto ha disposto accertamenti negli ospedali a livello nazionale.

L’iniziativa del ministero fa seguito a una segnalazione dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) che in alcune Regioni ha rilevato valori di ricorso al parto cesareo talmente alti da far sospettare un uso della pratica slegato dalle reali necessità cliniche.

L’inchiesta è stata affidata al Nas, i carabinieri acquisiranno cartelle cliniche ed esami a campione. Il ricorso eccessivo al parto cesareo era stato recentemente denunciato anche dalla relazione della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli errori in campo sanitario, presieduta da Leoluca Orlando. Per il ministro l’attuale situazione è intollerabile dal momento che il ricorso al cesareo non porta tra l’altro a un miglioramento degli esiti clinici.

admin

x

Guarda anche

Contraccezione: non fidatevi del telefonino

L’ultima moda in fatto di contraccezione e prevenzione di gravidanze indesiderate è quella delle “applicazioni ...

Condividi con un amico