Home » Bambini » Francia, vietato chiamare i figli con i nomi dei cartoni animati

Francia, vietato chiamare i figli con i nomi dei cartoni animati

La Corte di Cassazione francese è stata chiamata a decidere su un caso piuttosto insolito. Una coppia di genitori ha deciso di chiamare il proprio bambino Titeuf come uno dei personaggi dei fumetti più amati dai francesi.


L’ufficiale di stato civile ha denunciato i genitori alla Procura della Repubblica che presenta il caso al Tribunale civile di Pontoise che ha stabilito che il nome scelto è contrario agli interessi del bambino. Il caso è andato avanti fino ad oggi e non ha dato ragione ai genitori.

La Corte di Cassazione infatti ha stabilito che chiamare un bambino come l’eroe dei cartoni animati è pericoloso e ha proibito alla coppia di scegliere per il proprio figlio questo nome dal momento che farlo esporrebbe il piccolo al rischio di attrarre lo scherno dei bambini e degli adulti, in ragione della grande popolarità del fumetto in Francia, e segnarne così la crescita compromettendo la sua serenità quotidiana.

admin

x

Guarda anche

Troppi giochi limitano creatività bambini

Troppi giochi a disposizione limitano la creatività dei bambini. La notizia arriva da uno studio ...

Condividi con un amico