Home » Bambini » Sudan, Sos Villaggi ridà la speranza ai bimbi abbandonati

Sudan, Sos Villaggi ridà la speranza ai bimbi abbandonati

Migliaia di sud sudanesi vivono in condizioni quasi disumane in Sudan. Si tratta di profughi fuggiti in seguito allo scoppio di terribili violenze negli scorsi mesi.

L’organizzazione umanitaria Sos Villaggi dei Bambini Sudan riferisce che tra gli sfollati ci sono anche 2.000 bambini abbandonati e soli. L’organizzazione umanitaria, in collaborazione con le autorità locali, le agenzie Onu e le Ong presenti sul campo, allestirà nei prossimi giorni due rifugi temporanei a Juba e Malakal.

I volontari si prenderanno cura di 400 piccoli, offrendo loro accoglienza, accesso all’istruzione e sostegno psicologico. L’organizzazione si occuperà anche di avviare le procedure di riconoscimento dei piccoli non accompagnati, così da procedere poi con le attività di ricongiungimento familiare.

admin

x

Guarda anche

Autismo, rischio svelato da sguardo neonati

Lo sguardo dei neonati potrebbe rivelare il rischio di autismo. A sostenerlo uno studio svedese ...

Condividi con un amico