Home » Bambini » Tolosa, è caccia a lkiller dei bambini

Tolosa, è caccia a lkiller dei bambini

La comunità di Tolosa e la Francia intera piangono le vittime della follia omicida che ha sconvolto l’opinione pubblica mondiale e intanto non si ferma la caccia al killer che ha ucciso quattro persone, tra cui tre bambini inermi.

Gli inquirenti stanno battendo tutte le piste per dare un volto all’omicida che sta terrorizzando il Paese. Intanto oggi è il giorno del dolore e si rende omaggio alle vittime: tutte le scuole francesi, alle 11, hanno osservato un minuto di silenzio e il presidente Nicolas Sarkozy ha dichiarato che si farà tutto il possibile per prendere l’autore del massacro.

Le salme delle vittime, Jonathan Sandler, insegnante di religione, dei suoi figli Gabriel e Arieh, di 4 e 5 anni, più quello di Myriam Monsonego, 7 anni, figlia del rabbino della scuola, saranno trasferite a Parigi e da qui a Gerusalemme dove si terranno i funerali.
Gli inquirenti stanno indagando anche nell’ambito militare e in particolare in queste ore hanno interrogato tre ex paracadutisti che facevano parte dello stesso reggimento dei militari uccisi la settimana scorsa, espulsi perché affiliati ad associazioni neonaziste.

admin

x

Guarda anche

Cancro: bimbo di 5 anni dona “mezzo euro” alla ricerca

Giovanni ha 5 anni ma ha già capito una lezione durissima della vita: esistono malattie ...

Condividi con un amico