Home » Bambini » Roma, ritrovato il corpo del bimbo gettato nel Tevere

Roma, ritrovato il corpo del bimbo gettato nel Tevere

Potrebbe essere quello del piccolo Claudio, il bambino di 16 mesi gettato nel Tevere dal padre il 4 febbraio scorso, il corpicino affiorato in queste ore dalle acque del fiume romano.

Il cadavere è stato rinvenuto nei pressi della foce a Fiumicino ed è stato recuperato dagli uomini della Polizia fluviale, dai Vigili del fuoco e 118 intervenuti sul posto.

Patrizio Franceschelli, in un momento di follia, gettò il bimbo in acqua e furono inutili gli sforzi dei sommozzatori che non riuscirono a trovare il corpo. A quanto si apprende, i familiari del piccolo Claudio sarebbero stati adesso convocati dall’Alto commissariato per gli scomparsi, ma il cadavere del bambino ritrovato non è ancora stato identificato.

admin

x

Guarda anche

Arte: le mostre più visitate del 2017

‘Viva arte viva’ è la mostra più vista del 2017. L’Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale ...

Condividi con un amico