Home » Bambini » Il sale nuoce alla salute dei bambini

Il sale nuoce alla salute dei bambini

L’uso eccessivo del sale può nuocere alla salute dei bambini. La Società Italiana di Pediatria ha confermato che da una recente indagine, condotta dai Centers for Disease Control and Prevention statunitensi su oltre 4.200 bambini tra gli 8 e i 18 anni, emerge che l’apporto di sodio nella dieta dei più piccoli sarebbe superiore a 2.200 mg/die.

Un quantitativo troppo elevato che rappresenta una reale minaccia per la salute. Il consumo eccessivo di sale da cucina, anche nei bambini e negli adolescenti infatti è associato ad una aumento della pressione arteriosa. Gli esperti spiegano che per limitare questo rischio, è importante introdurre nella dieta dei giovanissimi molta frutta e verdura oltre che cibi a basso contenuto di grassi saturi.

Per ridurre l’apporto di sodio i genitori dovrebbero sapere che occorre limitare il consumo di cibi troppo saporiti, quali snack e insaccati previlegiando le cotture al vapore o al cartoccio che consentono agli alimenti di cuocere con i loro stessi succhi, esaltandone il sapore e senza richiedere una ulteriore aggiunta di sale»
(Fonte: Corriere.it).

admin

x

Guarda anche

Depressione post-partum: rischio svelato dai capelli in gravidanza

I capelli delle donne in gravidanza svelano il rischio depressione post-partum. Un recente studio spagnolo ...

Condividi con un amico