Home » Bambini » Influenza: il vaccino in gravidanza non nuoce alla salute del feto

Influenza: il vaccino in gravidanza non nuoce alla salute del feto

Il vaccino per l’influenza dato alle donne in gravidanza non aumenta il rischio di morte dei feti, ma diminuisce quelle dovute al contagio. Il dato emerge da uno studio norvegese condotto su decine di migliaia di donne e pubblicato dal “New England Journal of Medicine”.
I ricercatori non hanno trovato alcuna prova che il vaccino aumenti il rischio di perdere un feto. Lo studio del Norwegian Institute of Public Health ha monitorato circa 26mila donne che hanno ricevuto il vaccino nel secondo o terzo trimestre e 87mila che invece non sono state vaccinate. Dall’analisi è emerso che il tasso di morte del feto nel primo caso è stato di tre ogni mille donne, nel secondo quasi cinque.
I dati riportati dovrebbero tranquillizzare le donne sulla possibilità di fare il vaccino in quanto si tratta di una scelta assolutamente sia sicura sia per la madre quanto per il bambino.

admin

x

Guarda anche

Malattie rare: sono sempre di più

Chiamiamo “malattie rare” quelle patologie che colpiscono pochissime persone al mondo (una su un milione, ...

Condividi con un amico