Home » Bambini » In Italia troppi i bambini ricoverati in ospedale

In Italia troppi i bambini ricoverati in ospedale

In Italia si registrano troppi ricoveri di bambini. Secondo i dati riportati dal Quaderno del ministero della Salute dedicato alla promozione e tutela del bambino e dell’adolescente, i piccoli italiani vengo ricoverati in ospedale più spesso dei loro coetanei di altri paesi del mondo e consumano molti farmaci e spesso in maniera inappropriata.

L’Italia ha un tasso di ospedalizzazione pediatrica superiore a quello di altri Paesi del mondo in particolare nella fascia di età compresa tra gli 0 e i 14 anni. Tra le cause principali di ricovero in ospedale fino a un anno ci sono le complicanze che possono intervenire dopo il parto mentre da 1 a 17 anni le malattie dell’apparato respiratorio (15,6%), i traumi e gli avvelenamenti (9,8%) , seguite dai disturbi dell’apparato digerente.

Gli esperti sottolineano anche la questione del consumo dei farmaci che spesso purtroppo è del tutto scorretto per cui sarebbe necessaria la realizzazione di un prontuario nazionale a uso pediatrico.

admin

x

Guarda anche

Depressione post-partum: rischio svelato dai capelli in gravidanza

I capelli delle donne in gravidanza svelano il rischio depressione post-partum. Un recente studio spagnolo ...

Condividi con un amico