Home » Bambini » Gli occhiali 3D non danneggiano la vista dei bambini

Gli occhiali 3D non danneggiano la vista dei bambini

Il 3D non nuoce agli occhi dei bambini; a tranquillizzare i genitori ci pensa Matteo Piovella, presidente della Società oftalmologica italiana (Soi).

Gli esperti affermano che se si usano occhialini monouso e se gli occhialini sono conformi alle normative non c’è nulla da temere per la vista dei più piccoli. Gli occhialini 3D dunque sono innocui e inoltre queste considerazioni rassicuranti come sottolinea Piovella, “poggiano sia sulla letteratura internazionale che sui risultati di un nostro screening condotto tempo fa su 500 persone tra adulti e bambini”, con l’obiettivo di identificare le persone che, potenzialmente, sono ipersuscettibili ai meccanismi alla base della visione in 3D virtuale.

La tecnologia 3D dunque non danneggia la vista ed è innocua anche per gli occhi dei bimbi anzi, secondo gli esperti, i film in 3D si trasformano in involontari strumenti di diagnosi tempestiva perché se il bimbo non vede i genitori corrono dall’oculista e possono scoprire probabili difetti della vista.

(Fonte: La Stampa).

admin

x

Guarda anche

Cancro: bimbo di 5 anni dona “mezzo euro” alla ricerca

Giovanni ha 5 anni ma ha già capito una lezione durissima della vita: esistono malattie ...

Condividi con un amico