Home » Bambini » Bambini pasticcioni più bravi a parlare

Bambini pasticcioni più bravi a parlare

I bambini liberi di pasticciare con il cibo imparano a parlare meglio e prima. A sostenerlo sono i ricercatori della University of Iowa.

Gli esperti hanno condotto una ricerca, pubblicata su Developmental Science, su un gruppo di bambini di 16 mesi. Ai piccoli, seduti al loro seggiolone, sono stati dati 14 differenti tipi di cibi non solidi associando ai cibi nomi o semplici sillabe. Dall’analisi del comportamento dei bambini sarebbe emerso che i piccoli più pasticcioni dimostravano maggiori abilità ad apprendere il significato delle parole impartite loro dai ricercatori.

Per gli esperti lo studio dimostrerebbe come l’esperienza diretta, effettuata in un ambiente familiare, migliori lo sviluppo cognitivo dei bambini. Dunque più si lasciano i bambini liberi di fare e più apprendono; al contrario controllare eccessivamente il momento del pasto è sbagliato e può perfino indurre il bambino, col tempo, ad avere un rapporto sbagliato col cibo.

admin

x

Guarda anche

In aumento le misteriose “ulcere della carne”

In Australia è quasi allarme globale, con un aumento del 400% di diagnosi per l’Ulcera ...

Condividi con un amico