Home » Bambini » Bimbo di 14 mesi morto a Verona: fermata la madre

Bimbo di 14 mesi morto a Verona: fermata la madre

Tragedia a Verona dove un bimbo di 14 mesi è morto per delle cause ancora tutte da chiarire. La madre del piccolo, un’uruguaiana di 40 anni, è stata fermata con l’accusa di omicidio dal momento che a suo carico sono emersi gravi indizi di colpevolezza.

Secondo le prime ricostruzioni pare che la donna abbia allertato il 118 perché il bambino stava molto male e non riusciva più a respirare. Il bimbo è stato trovato sul letto di casa, già in arresto cardiaco, ma con troppi segni sul corpo per pensare alla conseguenza di uno choc anafilattico dopo la puntura di un insetto, come la madre ha raccontato al telefono. I soccorsi sono stati inutili, il bimbo infatti è deceduto durante il trasporto in ospedale.

Come hanno riferito anche i medici che hanno allertato le forze dell’ordine, il piccolo aveva numerosi lividi sul volto. Adesso solo i risultati dell’autopsia potranno chiarire le cause del decesso e spiegare quest’assurda tragedia.

admin

x

Guarda anche

Francia, bimbo di 5 anni punito a morte per pipì a letto

Sarebbe stato ucciso dalle botte per punizione dai genitori il piccolo Yanis di 5 anni, ...

Condividi con un amico