Home » Bambini » Repubblica Centrafricana nel caos: bambini mutilati con il machete

Repubblica Centrafricana nel caos: bambini mutilati con il machete

Notizie di terribili massacri arrivano dalla Repubblica Centrafricana precipitata nelle ultime ore in un caos infernale. I volontari di Emergency riferiscono de massacri di bambini a colpi di machete. In un comunicato apparso sul suo sito dell’organizzazione fondata da Gino Strada infatti si legge infatti che al Complexe pédiatrique di Bangui sono arrivati 10 bambini mutilati.

Secondo Emergency, si tratta di bambini dell’etnia Peuls, che sarebbero stati colpiti con il machete o feriti con armi da fuoco. I genitori dei bambini sono feriti o sono morti nell’attacco.

Intanto proprio a Bangui gli scontri tra cristiani e musulmani delle opposte fazioni che si contendono il potere nel Paese sono costati già più di cento morti. Oltre ottanta cadaveri sono stati rinvenuti in una moschea e per le strade e il Paese è nel caos tanto che il consiglio di sicurezza dell’Onu ha votato la risoluzione per dare mandato alle forze francesi di aumentare la propria presenza militare.

admin

x

Guarda anche

Invicta: zainetto Jolly in edizione limitata per i 110 anni

Invicta celebra 110 anni di successi proponendo l’iconico zainetto Jolly in un’edizione limitata realizzata apposta ...

Condividi con un amico