Home » Bambini » Facebook espone le adolescenti al rischio di disturbi alimentari

Facebook espone le adolescenti al rischio di disturbi alimentari

Gli esperti ipotizzano una correlazione tra la frequentazione dei social network e un preoccupante aumento dei giovani che hanno una visione distorta del proprio fisico. Guardare le foto postate dalle amiche potrebbe avere un effetto negativo sulle adolescenti, esponendole a un maggiore rischio di sviluppare disturbi dell’alimentazione. A rivelarlo sono i dati di una ricerca dell’American University di Washington.

I ricercatori hanno condotto uno studio su 103 ragazze sottoponendo loro un questionario di natura psicologica. Dall’indagine sarebbe emerso che più erano le ore trascorse su Facebook e maggiore era la dismorfofobia, ovvero la paura nata da un’immagine distorta del proprio corpo.

Secondo gli esperti i social network sono in grado di offrire il confronto tra pari contribuendo però a mettere in crisi le ragazze amplificando le insicurezze.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico