Home » Bambini » Obesità: in Italia più diffusa tra i maschietti

Obesità: in Italia più diffusa tra i maschietti

In Italia, l’obesità tra i bambini e i ragazzi è più diffusa tra i maschi. A rivelarlo è l’ultimo rapporto dell’Unicef, “Bambini e adolescenti tra nutrizione e malnutrizione”, secondo cui 3 bimbi maschi italiani su 10 sono obesi.

L’ obesità è un fenomeno che colpisce soprattutto coloro che vivono al Sud (34,6% rispetto al 22,7 del Nord-Ovest, al 21,1% del Nord-Est, al 24,6% del Centro e al 31,1% delle isole). Riguarda il resto del mondo, a soffrirne sono ben 43 milioni di bimbi sotto i 5 anni.

Per gli esperti, l’obesità è una condizione causata da più fattori, ad esempio economici come il reddito, o da cattive abitudini alimentari. Molti bambini non fanno una colazione adeguata, eccedono nel consumo di snacks e non praticano alcuna attività fisica.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico