Home » Bambini » Ascensore guasto: danni cerebrali per bimbo nato fuori dalla sala parto

Ascensore guasto: danni cerebrali per bimbo nato fuori dalla sala parto

A causa di un guasto all’ascensore una donna è stata costretta a partorire fuori dalla sala parto con conseguenze drammatiche sulla vita del neonato che ha riportato lesioni cerebrali irreparabili.

È accaduto presso la clinica Città di Roma, dove una mamma stava per essere trasportata con urgenza in sala parto ma a causa di un guasto all’ascensore i medici hanno deciso di procedere con un cesareo d’urgenza sul piano.

Il bimbo ha riportato gravissimi danni cerebrali e adesso lotta tra la vita e la morte in terapia intensiva. La donna ha presentato una denuncia nei confronti dei responsabili della struttura e bisognerà accertate se la donna sia stata prelevata per il trasferimento in sala parto nei tempi consentiti oppure non vi asiano stati ritardi anche prima dell’episodio relativo all’ascensore.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico