Home » Bambini » Attenzioni materne sono un’arma contro lo stress

Attenzioni materne sono un’arma contro lo stress

Le cure materne nei primi mesi di vita dei bambini potrebbero aiutarli a sviluppare una solida barriera antistress. A sostenerlo è uno studio della University of California a Irvine e presentato in occasione del 52mo Meeting dell’American College of Neuropsychopharmacology.

Secondo gli esperti le cure e le attenzione della mamma agiscono direttamente sull’attività dei geni dei neuroni dello stress, ovvero quelle cellule nervose che rilasciano ormoni in risposta a stimoli stressanti.

I ricercatori hanno confrontato l’attività del cervello di cuccioli di topo che ogni giorno venivano separati per brevi periodi dalla madre con quella di altri. Dall’analisi sarebbe emerso che dopo la separazione temporanea la madre tendeva a ricoprire i propri piccoli di cure e attenzioni: queste cure aggiuntive della mamma creano nei cuccioli una barriera antistress modificando l’attività di geni dei neuroni coinvolti nella risposta allo stress.

admin

x

Guarda anche

In aumento le misteriose “ulcere della carne”

In Australia è quasi allarme globale, con un aumento del 400% di diagnosi per l’Ulcera ...

Condividi con un amico