Home » Bambini » Prematuri: Ninnananna e carezze fanno bene alla salute di mamma e bebè

Prematuri: Ninnananna e carezze fanno bene alla salute di mamma e bebè

La canguro-terapia associata al canto delle ninnenanne favorisce il benessere dei neonati prematuri e delle loro mamme. A rivelarlo è uno studio israeliano pubblicato sulla rivista Acta Paediatrica secondo cui cantare al proprio bimbo nato prematuro mentre si sperimenta il contatto pelle a pelle è un doppio vantaggio per le neomamme: fa bene alla loro salute e a quella del bebè.

Lo studio, condotto all’interno del reparto di terapia intensiva neonatale del Meir Hospital, ha coinvolto 83 coppie di mamme e neonati e ha dimostrato che la canguro- terapia e il canto sono in grado di ridurre il livello di ansia della mamma e stabilizzare il battito del cuore del neonato.

Alla luce dei risultati osservati, gli esperti raccomandano alle mamme di canguro terapia all’abitudine di cantare.

admin

x

Guarda anche

Giornata mondiale della Prematurità, necessaria assistenza individualizzata

Si celebrerà il prossimo 17 novembre la Giornata mondiale della Prematurità e per l’occasione la ...

Condividi con un amico