Home » Bambini » Gestire i confilitti e le liti tra fratelli

Gestire i confilitti e le liti tra fratelli

All’interno di una famiglia con bambini piccoli a volte i genitori si trovano a dover gestire un conflitto tra fratelli fatto spesso di litigi, ripicche e capricci. Attraverso il litigio i bambini cercano di mettersi in mostra con i genitori al fine di ottenere il loro coinvolgimento, specie quando li vedono distratti dalle proprie occupazioni.

In alcuni casi poi l’arrivo di un fratellino o una sorellina può rappresentare per un bambino il momento in cui si sente defraudato dell’affetto dei genitori e quindi manifesta la sua inquietudine mostrandosi insofferente e aggressivo.

Durante i litigi tra fratelli i genitori dovrebbero mostrarsi imparziali, rimanere da parte e soprattutto evitare di cercare il “colpevole”. Sarebbe bene piuttosto spingere i bambini a parlare tra loro così da aiutarli ad imparare a risolvere le controversie da soli usando le parole e la diplomazia.

admin

x

Guarda anche

Sipps propone guida con consigli ai genitori: vaccini, allattamento e dieta

Dalla Sipps, Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, arriva una guida ai genitori che, ...

Condividi con un amico