Home » Bambini » Mangiare in famiglia migliora le capacità sociali dei bambini

Mangiare in famiglia migliora le capacità sociali dei bambini

Mangiare in famiglia aumenta le capacità sociali dei bambini. Secondo un gruppo di ricercatori dell’University of Oklahoma e Oklahoma State University per i più piccoli sedersi insieme alla famiglia durante i pasti sarebbe un modo per migliorare le capacità di concentrazione e socializzazione.

La ricerca, pubblicata sulla rivista Journal of Family Psychology, ha preso in esame i dati relativi a oltre 24mila bambini analizzandone abitudini alimentari, comportamenti, rendimento scolastico e competenze sociali.

Dall’analisi dei dati raccolti sarebbe emerso che i bambini dai sei agli undici anni d’età che fanno i pasti in famiglia hanno migliori abilità sociali e vanno meglio a scuola di circa il 10 per cento.

admin

x

Guarda anche

Ecco il “test universale” che scopre i tumori in anticipo

Ci si lavorava da molti anni e forse ora si è giunti al risultato finale. ...

Condividi con un amico