Home » Bambini » Unicef: nel 2050 il 40% dei bambini sarà africano

Unicef: nel 2050 il 40% dei bambini sarà africano

Nel 2050 il 40% dei bambini sarà africano. A rivelarlo è il nuovo Rapporto Unicef “Generazione 2030 Rapporto Africa” secondo cui nei prossimi 35 anni la popolazione africana sotto i 18 anni aumenterà di due terzi per raggiungere quasi un miliardo di bambini.

Leila Gharagozloo-Pakkala, Direttore Regionale dell’Unicef per l’Africa orientale e meridionale, commentando i dati riportati nel rapporto ha sottolineato che questa crescita dovrebbe essere letta dal mondo politico come un’opportunità per realizzare una strategia di investimento sull’infanzia e pertanto ha ribadito l’importanza di garantire ai bambini salute, istruzione e protezione.

Ciò che preoccupa gli esperti infatti è la situazione di precarietà in cui vivono i piccoli africani. Il rapporto rileva che il continente ha ancora circa la metà delle morti infantili a livello globale e la percentuale potrebbe salire a circa il 70% entro il 2050 e da qui deriva la necessità di dar vita nell’immediato a politiche eque e inclusive.

admin

x

Guarda anche

Settimana mondiale dell’allattamento al seno fino al 7 ottobre

Fino al prossimo 7 ottobre si celebra in tutto il mondo la Settimana mondiale dell’allattamento ...

Condividi con un amico