Home » Bambini » Rientro a scuola senza traumi con poche semplici regole

Rientro a scuola senza traumi con poche semplici regole

Vacanze estive agli sgoccioli e con settembre alle porte si avvicina ormai a grandi passi il momento di rientrare a scuola. Il ritorno sui banchi e la ripresa dei ritmi propri del periodo scolastico possono rappresentare per i più piccoli un vero e proprio trauma. Compito dei genitori dunque è quello di dare ai propri figli delle regole per abituarsi di nuovo e senza troppa fatica alla nuova realtà quotidiana.

Innanzitutto è fondamentale dare ai bambini degli orari da rispettare per la cena e per la nanna così da potersi svegliare la mattina presto riposati e pronti a fare un’abbondante colazione che ricarichi le energie.

Prima del rientro a scuola sarebbe opportuno far sottoporre i propri figli a delle visite di controllo alla vista e all’udito e poi una volta a scuola accertarsi che il banco e la sedia nel quale si siede il proprio bambino siano adatti al suo corpo affinché non gli causi problemi di postura.

All’uscita di scuola sì allo sport dopo i compiti o all’uso di videogiochi ed internet ma sempre senza esagerare e infine per cena si consiglia un pasto completo ma leggero.

admin

x

Guarda anche

Scuola, 2018 inizia con uno sciopero

Aule chiuse nel primo giorno di scuola del nuovo anno per gli alunni della scuola ...

Condividi con un amico