Home » Bambini » Roma: Riconosciuta prima adozione a coppia gay in Italia

Roma: Riconosciuta prima adozione a coppia gay in Italia

Il Tribunale per i Minorenni di Roma ha riconosciuto l’adozione di una bimba che vive in una coppia di lesbiche, figlia biologica di una sola delle due. La bimba è nata 5 anni fa in Spagna con procreazione assistita eterologa.

Dopo la nascita della piccola la coppia ha deciso di sposarsi, sempre in Spagna, e la bimba da sempre vive nella famiglia composta dalle due donne. Oggi il Tribunale ha accolto il ricorso presentato per ottenere l’adozione della figlia da parte della mamma non biologica, la “stepchild adoption”, già consentita in altri Paesi.

Le relazioni dei servizi sociali hanno segnalato che la bambina è perfettamente inserita e la sentenza dei giudici romani è davvero rivoluzionaria in quanto definisce l’omogenitorialità “una genitorialità ‘diversa’ ma parimenti sana e meritevole di essere riconosciuta in quanto tale“.

admin

x

Guarda anche

Usa, donna adotta 6 figli dall'amica morta

Una storia di amicizia e speranza arriva dagli Stati Uniti dove una donna ha adottato ...

Condividi con un amico