Home » Bambini » Fumo in gravidanza: Incentivi economici per convincere le donne a smettere

Fumo in gravidanza: Incentivi economici per convincere le donne a smettere

Incentivi economici alle donne che smettono di fumare durante la gravidanza. La proposta arriva da due università inglesi che hanno pensato di ricorrere a questa soluzione per evitare i drammatici effetti del fumo sui nascituri. Nel solo Regno Unito, ogni anno infatti circa 5.000 feti e neonati muoiono da madri fumatrici durante la gravidanza.

I ricercatori delle università di Glasgow e di Stirling hanno offerto alle donne in stato interessante incentivi economici per convincerle ad eliminare le sigarette. I risultati della ricerca, pubblicati dal British Medical Journal (Bmj), dimostrano che quasi tutte le donne hanno rispettato l’astinenza durante i nove mesi.

Dallo studio è emerso inoltre che dopo un anno il 15% delle donne stimolate a smettere con gli incentivi economici non avevano ripreso a fumare.

admin

x

Guarda anche

In aumento le misteriose “ulcere della carne”

In Australia è quasi allarme globale, con un aumento del 400% di diagnosi per l’Ulcera ...

Condividi con un amico