Home » Bambini » Profanazione cimitero ebraico in Alsazia: fermati cinque minori

Profanazione cimitero ebraico in Alsazia: fermati cinque minori

Sarebbero cinque giovani incensurati di età compresa fra i 15 e i 17 anni i responsabili della profanazione del cimitero ebraico di Sarre-Union, in Alsazia. A riferirlo è il procuratore di Saverne, responsabile delle indagini, che ha precisato che al momento non sono state determinate le motivazionidel loro gesto.

La polizia francese è arrivata ai cinque minorenni dopo che uno di loro si è costituito, convinto da un amico. Secondo la testimonianza di uno dei fermati, i giovani si sarebbero resi conto che si trattava di tombe ebraiche “solo dopo averle vandalizzate”.

Da quanto emerso dalle prime verifiche i cinque giovani non avevano finora “mostrato atteggiamenti o comportamenti” che facessero pensare a una loro possibile deriva ideologica di qualsiasi natura e interrogati hanno respinto ogni accusa di antisemitismo.

admin

x

Guarda anche

Save The Children, 15 mila minori soli giunti in Italia

Sono oltre 15 mila i minori soli giunti in Italia. A sostenerlo è Save The ...

Condividi con un amico