Home » Bambini » Bimbo nato senza rompere il sacco amniotico: caso rarissimo

Bimbo nato senza rompere il sacco amniotico: caso rarissimo

Si chiama Silas Philips il piccolo venuto al mondo ancora rannicchiato nel suo sacco amniotico. I medici del Cedars-Sinai Medical Center in California che hanno assistato la mamma del piccolo Silas durante il parto cesareo parlano commossi di un caso rarissimo che si verifica una volta ogni ottantamila parti.

Al momento del taglio cesareo e dell’estrazione i medici si sono trovati davanti il piccolo ancora completamente rannicchiato nel sacco amniotico.

Il piccolo è nato alla ventiseiesima settimana, con largo anticipo rispetto alla scadenza naturale ma nonostante ciò sta recuperando in fretta e i medici ritengono di poterlo mandare a casa entro un mese.

admin

x

Guarda anche

Nascite: in calo i cesarei in Italia

In Italia diminuiscono i cesarei. Secondo il rapporto sul Piano Nazionale Esiti pubblicato da Agenas, ...

Condividi con un amico