Home » Bambini » Donne e bambini tra le vittime dell'Isis a Palmira

Donne e bambini tra le vittime dell'Isis a Palmira

Sono centinaia, la maggior parte donne e bambini, le persone uccise dall’Isis a Palmira, la città siriana patrimonio mondiale dell’umanità. A riferirlo è la tv statale siriana citata dal sito dell’agenzia Reuters.

Le organizzazioni per i diritti umani avevano parlato finora di centinaia di cadaveri di soldati del regime per le strade della città conquistata dai jihadisti. Secondo l’Ondus, Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), i miliziani islamisti avrebbero ucciso anche67 civili, fra cui 12 donne e 14 minorenni, perché sospettati di avere nascosto in casa soldati siriani.

Intanto i raid della coalizione a guida Usa hanno attaccato posizioni dell’Isis vicino Palmira distruggendo sei sistemi di artiglieria antiaerea. In queste ore anche l’esercito siriano si sarebbe riorganizzato e starebbe preparando una controffensiva di terra per riconquistare la città.

admin

x

Guarda anche

Allarme attentati in Italia: il rischio c’è

Le nostre spie, i nostri Servizi Segreti sono forse tra i più efficienti d’Europa nel ...

Condividi con un amico