Home » Bambini » Svezia: un feto nella tomba di un vescovo morto nel 1679

Svezia: un feto nella tomba di un vescovo morto nel 1679

Giallo nella cattedrale di Lund, in Svezia. Nella tomba del vescovo Peder Windstrup, tumulato oltre 330 anni fa, un gruppo di ricercatori ha infati individuato un feto di 5-6 mesi.

Annunciando la scoperta, i direttore del museo dell’università di Lund ha spiegato che la presenza del piccolo potrebbe indicare una relazione tra il bimbo mai nato e il vescovo.

Gli esperti ora scavano nella vita del religioso, teologo e scienziato tra i fondatori dell’università di Lund morto nel 1679 per polmonite o tubercolosi, e annunciano una serie di test, compreso quello del Dna, per svelare il mistero della doppia sepoltura.

admin

x

Guarda anche

In Svezia apre il Museo del fallimento, in mostra i flop più clamorosi

In Svezia apre il Museo del fallimento. Il nuovo Museum of Failure di Helsingborg raccoglie ...

Condividi con un amico